Galleria Gottardo, Shimaoka Tatsutzo  

6. Effetti di cottura

Cosý come la tecnica della cottura al sale ha permesso a Shimaoka di creare i massimi risultati nel disegno impresso a corda con l'effetto d'intarsio, lo smalto naturale di cenere, gli ha dato la possibilitÓ di ricercare varianti nel colore, nella forma e nella struttura dello smalto a suo piacimento. Questo Ŕ il cambiamento che si ottiene in modo naturale per l'argilla e gli smalti ad alta temperatura. L'argilla di Mashiko Ŕ adatta solo alle basse temperature e non pu˛ essere usata per questa tecnica. Perci˛ l'effetto di cottura Ŕ una tecnica che si allontana ulteriormente dai manufatti di Mashiko e dalle ceramiche di Hamada. Shimaoka usa argille e smalti per manufatti Bizen, Shigaraki e Shino per gli effetti di cottura. Nello stesso modo dovette inventarsi stili diversi da quelli del suo maestro Hamada per quello che concerne ingobbi gocciolati e cottura al sale. Dovettte creare qualcosa negli effetti di cottura che fosse comparabile agli stili perfezionati di Bizen e Shigaraki. Ed in questo ancora fu capace di raggiungere originalitÓ attraverso l'impiego del disegno impresso a corda con l'effetto d'intarsio. Gli effetti di cottura sull'argilla e sugli smalti danno differenti sfumature alle varie parti del pezzo. Le decorazioni ad intarsio bianco sono alle volte oscurate, alle volte sorprendentemente chiare. Esse rendono il lavoro di Shimaoka pi¨ ricco nella sua espressione di quelle che dipendono semplicemente dalle ceneri volanti e dei segni di fuoco e ci confermano che una grande bellezza pu˛ essere creata quando l'abilitÓ umana e la forza della natura si incontrano. Shimaoka ha cominciato a lavorare con gli effetti di cottura agli inizi della sua carriera e ha continuato a lavorare in questo campo col maturare della sua arte. Nelle pi¨ recenti mostre personali le sue giare e i vasi pi¨ belli sono quelli appunto con effetti di cottura.


                                                                                                       
Clicca qui per visitare le singole sezioni descrittive dell'esposizione.
Tecniche senza l'uso dei disegno impresso a corda con effetto d'intarsio.
La cristallina. (smalto trasparente)
Tecniche miste.
Colorazione.
Decorazione con ingobbio e smalti a scia.
Cottura al sale.



TESTOclicca qui per la lettura dei testi. 
Luca Patocchi, Curatore della Galleria Gottardo.
Adolf Zihler, collezionista.

Yanagi Sori, Messaggio dal Museo d'Arte Popolare del Giappone.
Bibliografia.
Biografia di Shimaoka Tatsutzo     

SHIMAOKA HOME

ADHIKARA
CONTEMPORARY ART GALLERY

CAPRIASCA

ADHIKARA - BOOKS

ADHIKARA - LIVRES

ADHIKARA - B▄CHER

ADHIKARA - LIBRI    
            
ENTRATA  clicca qui per visitare l'esposizione.                                                                          
                                                                  

english